Devo sfogarmi con qualcuno…

Esatto, non riesco più a tenermi dentro questo “peso”…

Ho bisogno di condividerlo con qualcuno…

Ieri sera mi sono vista con mio padre e mio zio… C’era anche Luca…

Stavamo chiacchierando e mio padre mi fa:”Senti c’è Fabrizio (un nostro amico) che gli serve qualcuno per il lavoro”.

Fino a qui nulla di male, io sto cercando lavoro, cade a pennello…

Il problema è questo.

Fabrizio porta i giornali. Di notte.

Il che significa dover portare un furgone (che non sarebbe neanche un problema) e il mio orario/turno sarebbe dalle 2 di notte alle 5 di notte…

Per la precisione, alle 2 di notte dovrei già essere al deposito a farmi caricare i giornali sul furgone, farmi 40 km di strada per consegnarli e farmene altri 30 per tornare a casa…

Il tutto per 1000 euro…

Fin qui non sarebbe male… Mi mette un po’ d’ansia la strada ma una volta che c’hai preso la mano pazienza…

La cosa che mi mette pensiero? Chiamatemi cogliona, cretina o come volete…

Praticamente facendo questo lavoro io e Luca non ci vedremmo quasi mai… Perché lui lavora dalla mattina alla sera, io lavorerei la notte…

Ci vedremmo si e no quelle 3-4 ore tra cena e dopo cena…

Mi ci sto sentendo male a pensarci…

Non so che fare… I soldi mi farebbero molto comodo, soprattutto adesso che io e Luca dovremmo prendere casa…

Ma questa cosa di lavorare di notte, da sola, in giro tra Settevene e Viterbo… Mi mette non poca ansia…

Ufff… Cerchiamo di non pensarci, và…

Baci, Lilith!

tumblr_nkmzcqw6g11ruqslbo1_500

Annunci

Non ho parole…

Esatto… Non ho parole… Mi spiegate che succede???
OK, io ho il mio caro orologio biologico che é in tilt per i cazzi suoi da ormai qualche anno…
Ma qui si é avverata la barzelletta:”Scoppia una scatola di piselli in un supermercato – 3 commesse incinte”…
Non é possibile… O sono io che, col fatto che vorrei avere un/a figlio/a (ma, purtroppo x colpa di questa cazzo di crisi che non si riesce a trovare lavoro neanche a pagarlo, al momento é una cosa impossibile da realizzare) mi accorgo di tutti i pancioni e di tutte le neomamme che passano… Oppure qui l’autunno/l’inverno/la primavera/l’estate scorsi so stati freddi o la gente proprio non aveva nient’altro da fare… Dove ti giri ci sono donne e ragazze felici per i loro pancioni, felici di sentire i loro figli nelle pance che scalciano; oppure coppie felici che escono con gli amici con la carrozzina e il pupo/la pupa che dorme all’interno… Poi per non pensarci ulteriormente apri facebook per cazzeggiare un po’… E cosa trovi? Una tua amica (incinta) con le mani a cuore sulla pancia; la ragazza di un tuo amico (anche lei incinta) che gli fa gli auguri di compleanno scrivendosi “Auguri papà” sul pancione; un’altra tua amica che ha partorito un bel maschietto di 3,605 Kg…
Arriverà anche per me quel giorno?! Arriverà anche per me il giorno in cui farò milioni di foto per non perdere neanche un istante del mio pancione che cresce e cresce…?!

Ok, dopo questo “sfogo” devo aggiornarvi su una cosa… Io e Luca non conviviamo più a casa di mia nonna (ma stiamo ancora insieme tranquilli!!) perché è ritornato mio padre e per altri 3-4 mesi non se ne parla di tornare lì… Mio padre ha trovato un lavoretto qui e ha deciso (giustamente) di tornare dalla Puglia… Anche perché giù non lavorava… E fino ad aprile che mio zio riprende la gestione del bar sta senza fare nulla… Sono ancora più demoralizzata, cavolo… 27 anni e ora che pensavo di avere una piccola speranza in questa vita di merda, devo ricredermi…

Basta pensare a ste cose che sennò mi deprimo ancora di più… Già oggi il tempo non è dei migliori e anche lui fa la sua parte nel deprimermi…

Via, mi metto a disegnare uno stencil per l’azienda dove lavora Luca… devo fargli lo stencil del logo Osmotech che poi lo devono riprodurre sulle bombole degli impianti.

Alla prossima avventura/disavventura!

Baci, Lilith!

sa

Sono le 02:51 e tutto va bene… Speriamo!

Non riesco a prendere sonno…

Penso, penso e penso…

Ancora un paio di giorni (spero) e poi io e Luca ci “appropriamo” di casa di nonna… E inizieremo la nostra vita da conviventi (che abbiamo già fatto per 3 mesi in Puglia ed è andata divinamente)…

Non riesco a trovare uno straccio di lavoro neanche a pagarlo… Mi hanno chiamato per il colloquio di Garanzia Giovani, ma era meglio se non ci andavo, dato che ho sentito alcune ragazze del mio paese che lavorano con questo contratto e teoricamente è un tirocinio retribuito di 6 mesi a 500 euro al mese, praticamente prendi i soldi ogni due mesi ma ti pagano solo i primi due… poi NADA! E che me sto a fa pija per culo? Che me mangio, l’aria?

Io ho bisogno di un lavoro. Le bollette, la spesa… Con uno stipendio solo non ce la facciamo mica!

E se metti caso resto incinta? Dopo siamo in 4 (contando anche il cane)…

Ho bisogno di lavorare, e sono stanca di portare curriculum a destra e a manca per sentirmi dire un “Grazie” molto forzato quando glielo porti e poi non ti chiamano neanche per dirti:”Guarda non corrispondi al nostro profilo ricercato” oppure “Guarda non ci servi perché abbiamo messo un’altra persona”…

Mi sto buttando giù una cifra…

Ho provato di tutto… Centri commerciali, negozi, supermercati, bar… Nulla…

Se non hai conoscenze qui ormai non lavori da nessuna parte…

Non so veramente cosa fare…

Mi invento qualcosa? E cosa che ormai c’è tutto!

Non ho abilità particolari che posso riversare in manualità/scrittura ecc…

Sono una comunissima ragazza di 27 anni che vorrebbe costruirsi qualcosa per il futuro o almeno provarci!

Voglio troppo?

Baci, Lilith!

Senza titolo-1

Febbre non ti temo!

Buonasera sognatori!
Come avrete capito dal titolo ho la febbre… Ok, non è molta (ho giusto 37,5) ma se ci aggiungiamo il naso attappato, il mal di gola e il dente che sembra stia per lasciarmi in pace… Sto KO!
Ma io NON DEVO stare male, cavolo!
Domani mattina devo partire per andare a vedere il Carnevale di Cento(Ferrara)!!
Non posso star male! 😦
Speriamo bene!
Vado a preparare la cena, vá!
Bye bye, sognatori!
Baci, Lilith!